16.7.08

100 sciarpe oltre-moda a Porchiano


Tutto ciò che non avreste mai potuto immaginare...
pensando a una sciarpa.


Il 19 ed il 26 luglio, alla Casetta di ArteMattia a Porchiano,
arriva "La Sciarpa - accessorio necessario", mostra itinerante di artigianato artistico a cura dell'associazione culturale nazionale Coordinamento Tessitori.
Sono in mostra quasi cento "pezzi unici": sciarpe, stole, scialli, tutti creati a mano da altrettanti artisti/artigiani con le più varie tecniche tessili: tessitura, maglia, ricamo, tintura, uncinetto, feltro.
La giuria degli Esperti ha premiato la sciarpa in seta di Lidia di Fabrizio, tessuta con l'antica e laboriosa tecnica dello sfilato abruzzese. La giuria Popolare del pubblico ha premiato (fin ora...) una stupenda stola tessuta a mano e rimodellata sartorialmente da Marina Costantino.
Tra le opere in feltro, Giulia Rizzo, vince il premio nella sezione apposita. Lavori in shibori (Tita Malingamba), intrecci ingegnosi (Anna Maria Mangani ed Anna Zinelli) virtuosismi (Danila Schoen), invenzioni ricche di humor come nel lavoro di Anna Ovcharova o di tenerezza (Marina Oldani), oggetti azzardati come quello di Cinzia Tarallo ed Elena Terenzi o scenografici come quello di Gaia Girard (nella foto).
Per chi non ce la facesse a raggiungere Porchiano, o una tappa successiva di questa mostra davvero singolare, c'è una
galleria online di tutti i pezzi al sito web dell'associazione Coordinamento Tessitori: www.tessereamano.it, alla pagina: http://www.tessereamano.it/sciarpe%20gallery/index.html .
La mostra itinerante è già stata presentata al Palagio Fiorentino di Stia (AR), al Castello di Terrarossa in Lunigiana, al Palazzo Rospigliosi di Zagarolo (RM). e prossimamente all'Ecomuseo di Leumann (TO) e al Museo delle Arti Popolari di Buenos Aires. Catalogo a colori, allestimenti a cura di Luciano Ghersi.

1 comment:

Eva said...

Gaia Girdard sarà felice di vedere le sue 'Bagnanti' selezionata per il comunicato: un gran bel lavoro!